GUTTURNIO DOP

 

GUTTURNIO DOP

 

Gutturnio classico superiore ottenuto da uve Barbera e Croatina, con una resa di circa 60 l/ha, raccolte a mano. Il mosto da esse ottenuto sosta in vasche di cemento per la fermentazione e una lunga macerazione.
Di colore rosso viola intenso, profuma di frutta matura con importanti ed eleganti tannini sorprende per il suo fresco ed intrigante bouquet che si ritrova nel gusto giovane rendendolo adatto a tutti i palati. Si accosta bene a piatti di carne tutto l’anno.

rocca_gutturnio1 12

BOTTIGLIA GUTTURNIO

13 €

rocca_gutturnio2 12

BOTTIGLIA GUTTURNIO
+LA ROCCA
48 €

 


cardinali 5_2
cardinali 5_1
cardinali 5_3
cardinali 5_5
cardinali BN

VITICOLTURA

AZIENDA AGRICOLA CARDINALI

L’azienda agricola, di soli 8 ettari acquistati all’inizio degli anni Settanta, è collocata sulle prime coste di Castell’Arquato. Il terreno altamente vocato, l’esposizione dei dolci pendii da mattina a sera e il suo particolare microclima, contribuiscono, unitamente ad una costante ricerca tesa al miglioramento del prodotto, a rendere queste vigne ideali per una viticoltura di qualità. Fin dalle origini continuiamo a dare importanza prevalente ai vitigni storici presenti sulla collina: barbera, bonarda, malvasia di Candia aromatica e sauvignon ai quali si affiancano cabernet sauvignon e moscato. Dal 1990, attraverso un progetto di rinnovamento, a rotazione stiamo sostituendo i vecchi vigneti concepiti per una viticoltura d’altri tempi con la messa a dimora di nuove barbatelle in impianti più consoni a nuovi obiettivi di qualità. E’ così che dal 1997 incentriamo la filosofia di produzione privilegiando la naturalezza delle uve. Trattamenti tradizionali con rame e zolfo, potature corte, inerbimento, diradamenti, raccolta manuale in cassette permettono di portare in cantina uve sane che vengono trasformate (massimo entro 15 minuti) con un attento controllo delle temperature lasciando inalterato il frutto nel rispetto delle caratteristiche delle diverse annate. Raccogliendo solo ed esclusivamente uve sane, in cantina continuiamo con la stessa filosofia: accompagnamo la trasformazione dell’uva in vino e la maturazione del vino solo con l’ausilio della temperatura.